10 incontri zoom sui misteri e i segreti della scrittura giuridica: principi, stile, ragionamento, argomentazione, casistica

Il diritto non è una scienza, piuttosto è un’arte. Il diritto vive attraverso la scrittura perché la penna del giurista consente alle norme astratte di trovare il loro significato concreto nelle aule di giustizia. Un buon giurista deve, quindi saper innanzitutto scrivere. 

Il corso di scrittura giuridica è una idea innovativa. E ha come fine specifico quello di insegnare a scrivere. Visto che la scrittura giuridica è la principale branca della scrittura creativa, tutti dobbiamo essere consapevoli di poter e dover scrivere meglioIl diritto è comunicazione e il giurista deve essere un professionista della scrittura per esercitare l’arte sottile della persuasione. 

Il corso si sviluppa in 10 lezioni da due ore ciascuna, su piattaforma informatica, tutte tenute dal pres. Caringella e dal prof. Celotto. In occasione di ogni lezione saranno spiegati i segreti della scrittura giuridica con un metodo interattivo che concederà ampio spazio a domande, confronti ed esercizi

Le lezioni sono divise in una parte generale e in una parte applicativa. Come sappiamo, ciascuna tipologia di scrittura giuridica ha le sue caratteristiche, i suoi modi, i suoi riti: dalla nota a sentenza al burocratese. Le lezioni sono pensate sia per chi si avvia alle professioni giuridiche sia per chi già lavora nell’amministrazione o nel mondo giuridico. Per imparare e perfezionare.

NUMERO CHIUSO – aula virtuale con 50 partecipanti

Tutti gli iscritti saranno omaggiati del libro di Francesco Caringella: “Scrivere per vincere”, edito dalla Dike Giuridica Editrice.

Programma

Lezione 1: 30 ottobre ore 18:00/20:00

I principi generali della scrittura.

Empatia, immediatezza, efficacia, precisione, sintesi, completezza, fluidità, ritmo. 

Lezione 2 : 13 novembre ore 18:00/20:00

Lezione 3: 27 novembre ore 17:00/20:00 con ospite Francesco SABATINI, Presidente onorario dell'Accademia della Crusca

Lo stile, cioè la bellezza.

La parola giusta, il periodo perfetto, il capoverso armonico, esordio e conclusione memorabili. 

Errori e orrori da evitare. 

Le 31 regole per migliorare la qualità della scrittura. 

Lezione 4: 11 dicembre ore 18:00/20:00

Lezione 5: 18 dicembre ore 18:00/20:00

La logica, cioè il ragionamento. 

Il sillogismo giuridico; il “brain-storming”; la scaletta; la costruzione trifasica.

Unitarietà e progressione; coesione estrinseca; coerenza logica e tematica.

Lezioni 6: 15 gennaio ore 18:00/20:00

Lezione 7: 21 gennaio ore 18:00/20:00

La retorica, cioè l’argomentazione.

Coerenza argomentativa; selezione e ordine degli argomenti; argomenti forti e deboli; confronto tra tesi e antitesi; gli argomenti interpretativi; gli argomenti retorici e i falsi argomenti; le fallacie argomentative.

Lezione 8: 12 febbraio ore 18:00/20:00

Scrivere sentenze e atti giudiziari.

Lezione 9: 26 febbraio ore 18:00/20:00

Scrivere saggi e monografie; scrivere nei concorsi.

Lezione 10 : 12 marzo ore 18:00/20:00

Scrivere leggi; scrivere nella Pubblica amministrazione.

Calendario

vedi il programma

INFO COSTI

L’iscrizione si perfeziona compilando la scheda di adesione previo pagamento della quota di partecipazione con bonifico in favore di 

 

Accademia Juris - Diritto per Concorsi srl uni personale

Codice IBAN: IT29 K054 2404 0020 0000 1003 241


La scheda di adesione - accompagnata dalla sottoscrizione delle condizioni di contratto, dall’accettazione dell’informativa sul trattamento dei dati personali, da copia del documento d’identità, da copia del tesserino del codice fiscale e da copia della ricevuta del bonifico - deve essere inviata a info@obiettivo-magistrato.com

Tutti gli importi sono comprensivi dell'I.V.A.

  • Intero corso Unica soluzione 1000 € i.i.